Incontri di Gruppo sull’ALBERO DELLA VITA con A. Zaiets – Lunedi 4/9 ore 18

Gli incontri di gruppo dell’ALBERO DELLA VITA  permettono ai partecipanti di attingere agli insegnamenti di Arcadij Petrov attraverso l’esperienza  di un suo Allievo Aleksandr Zaiets. Tutti possono partecipare su prenotazione.

Biografia:
I lavori di Arcadij Petrov si concentrano su nuove conoscenze dell’uomo e dell’universo, sulle possibilità di controllare la realtà con la coscienza.

Grazie alla ricerca in questo settore ha sviluppato la tecnologia bioinformatica, ripristinando la normale salute umana e la vostra struttura informativa.
Il risultato dell’applicazione di queste tecnologie sono presenti e testimoniate in molteplici casi di recupero da malattie gravi e dalla rigenerazione di organi rimossi chirurgicamente come ufficialmente registrato.
La metodologia di guarigione e rigenerazione degli organi di Arkadij Petrov ha dimostrato che l’uomo è capace di usare la sua mente per rafforzare le risorse interne e realizzare ciò che la scienza moderna sta solo ora cercando di spiegare. E tutto questo è il risultato di uno sviluppo spirituale, di fatto il percorso di auto-scoperta. Lungo la strada della conoscenza è stata, sviluppata la tecnica dell’autore “L’Albero della Vita” e la dottrina della creazione di una pace armoniosa e costruttiva, è il sapere che una persona può seguire per il sentiero spirituale di auto-sviluppo. Per aiutare e comprendere la persona, Arkadij Petrov ha scritto più di 20 libri, libri di un mondo nuovo. I libri sono stati tradotti in molte lingue nel mondo e alcuni sono ancora in traduzione. Il processo di apprendimento è organizzato in corsi e sono tenuti in molti paesi del mondo, Australia, Austria, Ungheria, Germania, Svizzera, Italia, Repubblica Ceca e Russia.

L’Albero della Vita – un simbolo dell’animo umano.

Attraverso questa immagine, porta nel mondo armonia e creatività. Il mondo può essere armonizzato non solo attraverso le immagini, ma anche attraverso le cellule del corpo umano. E’ quindi sorprendente come il mondo visualizzato dall’Albero della vita è spesso associato con il recupero dell’uomo, è sufficiente applicare la tecnologia e la persona recupera. Ma in realtà, la connessione è invertita: l’atteggiamento è il recupero!
Questa è la corretta comprensione del mondo, la base per l’esplorazione umana delle possibilità illimitate della sua coscienza. L’obiettivo dei corsi è diffondere la conoscenza dell’Albero della Vita, sulla base del perfezionamento spirituale per la completa eliminazione delle malattie, la rimozione delle restrizioni alla durata della vita umana e la formazione delle condizioni per la conversione di massa e del passaggio delle persone ad un nuovo livello superiore.
Lo studio è possibile, ma dovrei? Ognuno decide per se stesso. La risposta a questa domanda dipende da quello che sarà il risultato dell’uomo al Grande passaggio, ad una fase nuova di sviluppo – lo stato del Dio-uomo, L’evoluzione.

Le conoscenze dell’Albero della Vita, create da Arkadij Petrov, offrono metodi innovativi di sviluppo delle conoscenze, che hanno ricevuto il riconoscimento internazionale alle conferenze di Russia, Ucraina, Svezia, Germania e Austria sono infatti già stati riconosciuti come i più promettenti ed efficaci.

L’Istruzione mira a garantire che ogni studente abbia lavorato in piena autonomia e che abbia raggiunto i risultati per aiutare se stesso e gli altri. Il percorso formativo offre allo studente l’opportunità di sviluppare le fasi e acquisire competenze del lavoro con le tecnologie di gestione mentali attraverso la coscienza di biofisica e biochimica del corpo.

Corso Base L’Albero della Vita – la fase iniziale dell’apprendimento.

Questa tecnica può aprire le persone ai talenti dormienti e ad alcune capacità per rafforzare le proprie risorse per combattere anche le malattie incurabili. Questi pratici esercizi servono per espandere e rafforzare le capacità di ogni studente. Tra queste abilità riscopriamo la chiaroveggenza, clairgnosis e altri.

L’applicazione indipendente delle competenze – la base del processo educativo totale.

Questa formazione consente di adattare la transizione da tecnologie bioenergetiche a informazioni biologiche . Allo stesso tempo è un metodo di guarigione e di sviluppo umano. E’ prezioso proprio perché tutti possono accingere dalla propria riserva unica del corpo, imparare a creare la connessione interneuronale necessaria a comprendere il lavoro opzionale di alcune parti del corpo e del cervello. Alcuni esercizi di base nella pratica, sono conosciuti negli insegnamenti esoterici da più di mille anni, altri invece sono più recenti. Lo sviluppo delle conoscenze circa la costituzione fisica, energetica e spirituale dell’uomo ha permesso di comporre questi esercizi in modo che diventino alla portata di chiunque voglia avere una salute perfetta e sviluppare le possibilità latenti.

La seconda fase prevede una formazione sui livelli superiori della sfera spirituale dell’Albero della Vita. Questo è il percorso di crescita spirituale, avere una conoscenza approfondita, dalla divulgazione in aula, al lavoro indipendente in futuro. E’ anche un lavoro pratico sullo sviluppo di nuove tecnologie di coscienza, ad un livello superiore. Questa è una possibilità che viene data alla persona, una nuova fase di evoluzione, salire fisicamente, trovando a livello del soma la possibilità di auto-guarigione, auto-rigenerazione. Offre la possibilità di capire il posto che l’individuo ha nel mondo, la possibilità di capire i suoi problemi personali, alla costruzione di una nuova realtà spirituale, che comprende la Terra e tutta la Creazione.
Molti studenti di Arkadij Petrov già sanno come ripristinare organi mancanti, tra cui quelli riproduttivi, che, dopo il recupero completo, riprendono a svolgere le loro funzioni.
Questi eventi sorprendenti, Arkadij Petrov li spiega come l’apertura di nuove possibilità dell’uomo, che sono inseriti in esso come un fenomeno spazio globale.
Insegna ai suoi studenti ad esplorare le proprie possibilità.
Questo ci permette di considerare questo fenomeno non come un aspetto di una o di un’altra religione, ma come la scoperta del sé indipendente della persona come la fonte di tutti i fenomeni del mondo, in collaborazione con il suo inizio Divino – il Padre Celeste.

Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento